Le NEWS dal Mondo degli Appalti

Il secondo curioso caso: la categoria OS32! Come qualificarsi correttamente?

Premesse: D.P.R. del 5 ottobre 2010, n. 207 – art. 92 c. 1 Il concorrente singolo può partecipare alla gara qualora sia in possesso dei requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi relativi alla categoria prevalente per l’importo totale dei lavori ovvero sia in possesso dei requisiti relativi alla categoria prevalente e alle categorie scorporabili per i singoli

L’avvalimento della Certificazione di Qualità

Il 27 luglio 2017 l’Autorità Nazionale Anticorruzione (Delibera ANAC 27 luglio 2017 n. 837 ) e il Consiglio di Stato (sez. V, 27 luglio 2017, n. 3710) si sono espressi sul tema della possibilità di ricorrere all’istituto dell’avvalimento circa le certificazioni di qualità con conclusioni radicalmente opposte: la prima ne vieta il ricorso, la seconda lo ammette!

Illegittimo il divieto di avvalimento

L’art. 89, comma 4, del Codice Appalti, che consente che la lex specialis disponga che taluni compiti essenziali siano svolti direttamente dall’offerente, non può legittimare il divieto di avvalimento in relazione ad attività e a compiti specifici, ancorché essenziali (Cons. Stato, Sez. V., 23 luglio 2018, n. 4440).

Può un’amministrazione decidere di non aggiudicare una gara?

L’art. 95 comma 12 del D.lgs. 50/2016 stabilisce che “Le stazioni appaltanti possono decidere di non procedere all’aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto. Tale facoltà è indicata espressamente nel bando di gara o nella lettera di invito.”

La Fattura Elettronica

WhatsApp WhatsApp